Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2011

Pane vecchio e spinaci

Quanto è piacevole e bello il ritorno a Padova, soprattutto nella casa in via F.Redi, la calda e l'accogliente dove posso dare la via libera alla mia fantasia nella cucina e mi fa piacere stare a tavola con la mia famiglia ospite a condividere con loro con loro i miei piatti semplici ma deliziosi, in poche parole a volte sono costretti ad essere cavie per i miei piatti.

Sabato del 10 dicembre la mia cena per le amiche era italo-palestinese, qui ho scelto di raccontare questo piatto perché è piaciuto anche a Elisa anche se non le piace lo yogurt, A Viorica la mia cara amica moldava che ha conosciuto gli spinaci solo in Italia, Brunetta però apprezza sempre il mio cibo e sempre se lo cose piacciono alla nonna sono salva.

Come ho fatto????

Ho cominciato con  i crostini di pane tagliandolo a quadretti poi l'ho messo in forno fiche è diventato bello dorato, poi l'ho messo nel piatto da servire, nel frattempo ho messo gli spinaci freschi e biologici in una pentola con un poco d…

I miei triangolini palestinesi sono al 100% hebronesi

Hebronesi; perché sono gialli per l'aggiunta della curcuma nell'impasto, credo che i hebronesi sono gli unici a mettere la curcuma nell'impasto di questi triangolini, è difficile trovare anche un impasto bianco per i panzerotto o per il pane speciale nelle feste, a Hebron ho visto perfino la pizza con l'impasto giallo.

Io, anche se vivo in Italia da più di sette anni, non ho perso questa abitudine, ecco come si vede nella foto, sono gialli. Il ripieno è composto da spinaci e cipolline possibilmente BIO, olio d'oliva, succo di limone (di solito si mette un tipo di spezie chiamato summaco che dà un gusto aspro e qui l'ho sostituito col limone perché non ce l'ho), sale e cumino. 
Dopo aver lavato gli spinaci molto bene, gli ho tagliati fine, poi ho tagliato la cipolla fine, in fine ho aggiunto l'olio, il sale e il cumino. Oops!!! parlo del ripieno, e stavo per dimenticare l'impasto.. che è molto facile e semplice; fatto da farina, acqua, olio d'ol…